Rigatoni con paiata di abbacchio

Primi

Ingredienti per 4 persone

500 gr di Rigatoni
500 gr di paiata d’abbacchio
1 cipolla (media grandezza)
15 bacche di ginepro
10 gr di erba cipollina
Peperoncino macinato q.b.
Sale q.b.
1 barattolo da 500gr di pomodoro pelato
Olio 1\2 bicchiere
Vino bianco q.b.

Preparazione

Lavare accuratamente la paiata con acqua e aceto, avendo cura di eliminare il grasso. Soffriggere olio con cipolla tagliata finemente e peperoncino. Successivamente aggiungere la paiata e le bacche di ginepro con l’erba cipollina, far cuocere per qualche minuto, poi sfiammare il tutto con vino bianco. Ad evaporazione avvenuta dell’alcool, aggiungere pomodoro, sale e proseguire la cottura fino al raggiungimento di cottura del sugo (quaranta minuti circa). A sugo pronto far bollire l’acqua per la pasta (rigatoni), cuocere la pasta e nel frattempo preparare una padella con il condimento e mantecare la pasta aggiungendo del pecorino romano.

Presentazione

Servire ben caldo, se possibile in un piatto fondo che permette il mantenimento del calore.

Stampa questa ricetta Stampa la ricetta

Guarda le altre ricette del ristorante